Il Blog di Antonia

TENDENZA #LIVINGCORAL

Tendenza #livingcoral

Ogni anno attendo l’annuncio di Pantone sul colore cult dell’anno con grande fermento. Perché? Perché effettivamente andrà a caratterizzare fortemente il design e tutte le tendenze, anche quelle legate al wedding.

Se sono entusiasta del #livingcoral? Nì.

Sicuramente è un colore che richiama subito l’estate, il mare, la leggerezza e l’allegria. In fin dei conti è un colore che amo, ma il mio timore più grande è quello di vederne un abuso o, peggio ancora ,un utilizzo che lo banalizzi, togliendogli proprio quell’energia che dovrebbe invece costituirne l’anima.

Può un colore effettivamente caratterizzare così tanto un intero matrimonio? Sì, la scelta della palette cromatica è una scelta delicata ed essenziale, costituisce qualcosa su cui io rifletto molto, per cui cerco sempre una nota di originalità. Non è mai dettata dal caso ed è frutto di ragionamenti complessi che sono alla base di ogni buon progetto di design. L’armonia non è mai così scontata!

Gli ambienti in cui utilizzare il corallo

Sicuramente lo andrei a decontestualizzare, per capirci: per cerimonie sul mare lo userei con molta cautela, perché il rischio è proprio quello di banalizzare. È la solita equazione: mare = corallo (o mare = tiffany). Sono combinazioni ormai un pochino superate ed occorre grandissimo estro per utilizzarle in tale contesto. Chiariamo: tutto si può fare, ma cerchiamo di impegnarci a trovare qualcosa di veramente caratteristico e creativo!

A me il corallo piace, in ragione della sua forza vitaminica, in ambienti rudi, industriali, dove i materiali sono grezzi e forti, dove non esiste una dominanza di colore, se non il grigio del cemento. Ed è lì che tonalità così accese possono esprimere quel carattere, quell’azzardo che tutto sommato a me piace.

Il mood tropical/boho di cui il corallo può essere padrone indiscusso, è quello che amo di più, proprio all’interno di questi ambienti.

È una tendenza non così tanto innovativa, ne sono cosciente, ma sono anche cosciente del fatto che, in Italia, è una strada molto poco praticata e su cui mi piacerebbe spingere un po’.

Il contrasto tra gli ambienti e gli stili è quello che da sempre mi affascina ed è quello rappresenta anche un po’ me stessa. La conformità mi annoia, la banalità mi annienta.

Una palette cromatica originale

La tonalità calda e morbida del corallo ben si presta ad accostamenti con tutta la gamma dei colori caldi: rosso, rosa, giallo.

Ma se ti va di osare punta sui colori freddi, magari anche pastello. Oppure sperimenta con accostamenti forti e colori scuri e saturi.

Palette Pastello

Palette Pastello

Palette Satura

Palette Satura

Ho realizzato qui per te due palette cromatiche, corri sulle mie Instragram stories a votare la tua preferita!

#conamore

Antonia