Il Blog di Antonia

SCOPRI CON ME LE NUOVE TENDENZE.

Blog Antonia Luzi dettaglio abito da sposa

Avvicinarsi al mondo dei matrimoni significa seguirne un po’ anche le tendenze! Come per la moda, vediamo sempre più un susseguirsi di trends e stili che cambiano, o spesso si evolvono, di stagione in stagione.

Quello che mi stuzzica è che sei un po’ più pronta ad osare! Forse non su tutto, forse su qualcosa vuoi ancora dar retta alla mamma, ma mi sto accorgendo di una maggiore sensibilità e voglia di distinguersi. L’importante è rimanere fedeli a se stessi, senza travisare la propria personalità. Per dire: se sei una ragazza da abito a principessa e coroncina, non forzarti in un abito etereo e scivolato, corredato di turbante!

Ma se hai una personalità aperta e scanzonata, ami mescolare stili e colori, anche nella vita di tutti i giorni, bhe, ti sarà molto facile avvicinarti a quel mondo del wedding patinato.

Lo stile boho chic, gitano e un po’ imprevedibile, sta trovando la sua più forte conclamazione. Si gioca tutto di contrasti, di mescolanza tra elementi, anche molto diversi tra loro, ma che insieme compongono una scenografia perfettamente imperfetta. Ma, attenzione, non lasciamoci ingannare: dietro ad allestimenti del genere ci sono uno studio e una progettazione maniacali!! Non è sufficiente accostare anticaglie trovate dal rigattiere. Quelle anticaglie vanno cercate e amorosamente composte. Perché anche questo grande contenitore boho chic, può declinarsi in millemila sfaccettature. Esistono matrimoni dall’impronta moderna e rigorosa che inseriscono elementi naturali al loro interno, per esempio. E possiamo leggere questa naturalezza proprio nell’uso, degli elementi naturali: boquet grandi e composizioni quasi scomposte, dove fiori e piante seguono la loro sinuosità naturale, la loro naturale occupazione dello spazio. Ma non vi dico quanta tecnica esista dietro ad una composizione così. Ci vuole il flower designer giusto, quello abituato a trattare il fiore in un certo modo.

E che dire del tropical? E no, non parlo solo della dilagante moda del “flamingo”. Lo stile tropicale è semplicemente…wow! La natura è forte, preminente, rigogliosa. I colori caldi, vivi, luminosi: giallo, arancio, corallo, fuxia, possibilmente mischiati insieme! Uno stile adattissimo ad un matrimonio in spiaggia, ma ancora più interessante in un contesto urban e industriale. Mi riesce molto facile pensare ad un vecchio capannone inondato di natura e di colore. Pareti a mattoni, quasi scrostate, che accolgono foglie di palma e di banano, sterlizia e protea (uh uh la protea era il fiore del mio matrimonio, nascondevo anche io un’anima un po’ tropical!!), illuminate da filari di luci a bulbo.

Non dimentichiamo quello stile che personalmente definisco English Garden: lunghe tavolate, mise en place curatissime, porcellane, tessuti leggerei ed eterei, grandi coppe piene di fiori, candele, colori pastello e dettagli vintage. Uno stile romantico e declinabile in tanti tanti contesti: da quello più agreste, al giardino di una villa. Un mood che adoro perché apre infinite possibilità e laddove la ricerca del dettaglio scopre la sua più squisita applicazione. Anche qui però non dimentichiamo la naturalezza di fiori ed elementi verdi e sicuramente l’uso di fiori dall’aspetto più aggraziato e delicato, come rose inglesi e peonie.

Direi che di idee e spunti ce ne sono tanti, sicuramente il discorso andrebbe approfondito e come sempre plasmato sul tuo carattere e sul taglio che vuoi dare al tuo matrimonio.

In cosa ti riconosci di più? Ti va di raccontarmelo? Mi piacerebbe fare dei post che partono proprio dalla tua ispirazione!

Scrivimi qui antonia@antonialuzi.com ,come ringraziamento realizzerò un piccolo moodboard Pinterest tutto per te!

#conamore

Antonia

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Antonia Luzi Wedding & Events